recensioni:

A che punto siamo? “Care ragazze” di Vittoria Franco

di Ornella Cioni Si tratta di un agile e prezioso manuale, rivolto idealmente alle allieve dell’autrice e alle giovani generazioni, ma è un ottimo promemoria anche per tutte coloro che sono state protagoniste o testimoni attente di tante tappe delle … Seguita la lettura

Pubblicato in recensioni | Commenti disabilitati su A che punto siamo? “Care ragazze” di Vittoria Franco

Eredi di una libertà controversa. Uno scritto di Lea Melandri in preparazione dell’incontro del 27 novembre

di Lea Melandri Circa quarant’anni fa faceva il suo ingresso nella vita pubblica una generazione ‘imprevista’ di donne, destinata a cambiare usi e costumi e persino la categorie storiche della politica, e ne nasceva al medesimo tempo un’altra che per … Seguita la lettura

Pubblicato in recensioni | Commenti disabilitati su Eredi di una libertà controversa. Uno scritto di Lea Melandri in preparazione dell’incontro del 27 novembre

Dalla Stanza delle Memorie la piccola grande storia quotidiana delle donne

di Laura Ricci “La Storia, non è semplicemente il tempo in cui non eravamo nati?”. Se lo chiedeva quella grande, poetica, indimenticabile figura di semiologo e quant’altro (saggista, linguista, critico letterario) che fu Roland Barthes, accingendosi a scrivere, per frammenti … Seguita la lettura

Pubblicato in recensioni | Commenti disabilitati su Dalla Stanza delle Memorie la piccola grande storia quotidiana delle donne

La Stanza delle Memorie: voci nel tempo, transiti, identità

di Ambra Laurenzi Nell’opuscolo di presentazione della 10ma edizione di Venti Ascensionali c’è una frase illuminante per comprendere il senso di molti lavori presentati all’interno della manifestazione. “Da 10 anni abbiamo un’idea di spazio: uno spazio di Transito…….Alla solitudine dei … Seguita la lettura

Pubblicato in recensioni | Commenti disabilitati su La Stanza delle Memorie: voci nel tempo, transiti, identità

“Dita di dama” di Chiara Ingrao. Macrostoria e microstoria nelle lotte operaie dal ’69 al ’72

di Ornella Cioni Scorrono veloci come i giorni le pagine di “Dita di dama” di Chiara Ingrao, come i giorni della vita, che proviamo sempre un po’ di stupore e di incredulità quando ci guardiamo indietro o quando ci scivola … Seguita la lettura

Pubblicato in recensioni | Commenti disabilitati su “Dita di dama” di Chiara Ingrao. Macrostoria e microstoria nelle lotte operaie dal ’69 al ’72

“ACCIAIO” di Silvia Avallone. La società postindustriale, i/le giovani e il nostro debito con loro

di Ornella Cioni “…poteva distinguere le gru e le ciminiere. I grandi bracci di lamiera e la ruggine dei forni, quelli attivi e quelli spenti. Cominciavano già a parlare di bonifiche, di smantellamento. Convertire l’economia locale, puntare al turismo e … Seguita la lettura

Pubblicato in recensioni | Commenti disabilitati su “ACCIAIO” di Silvia Avallone. La società postindustriale, i/le giovani e il nostro debito con loro